L’innovazione made in Campania nel capoluogo lombardo per incontrare operatori nazionali ed internazionali del settore delle nuove tecnologie.

Ecco le rivoluzionare piattaforme in cloud “Ds.Studio”, efficace strumento di proximity marketing multipiattaforma, e “Gestme”, dedicato alla gestione dei pazienti di studi medici, cliniche private e ambulatori. L’innovazione made in Campania sbarca all’edizione 2016 dello Smau di Milano, l’evento dedicato alle nuove tecnologie, al mondo digital e alle startup più promettenti. Tra queste ultime, a promettere vere e proprie rivoluzioni del settore sono i progetti “Ds.Studio” e “Gestme” ideati rispettivamente da Lenus Media e WebHint di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno. Le aziende hanno messo in campo la propria conoscenza del mondo digitale e la pluriennale esperienza nell’ottimizzazione dei processi di comunicazione tra le imprese. È così che i team della Silicon Valley salernitana sono stati ammessi tra le quindici startup campane che parteciperanno allo Smau 2016, in programma dal 25 al 27 ottobre prossimi. Qui Ds.Studio e Gestme incontreranno operatori nazionali ed internazionali, partner finanziari ed industriali in grado di favorire una più rapida crescita dell’ecosistema della ricerca e dell’innovazione.

Nel dettaglio, Ds.Studio è una piattaforma in cloud che rientra nel campo del proximity marketing gestmemultipiattaforma. Il software è in grado di creare contenuti personalizzati su diversi supporti hardware già presenti come schermi, tablet e altri dispositivi. L’obiettivo è quello di migliorare il coinvolgimento dei visitatori di determinate strutture o luoghi pubblici con informazioni dettagliate. L’algoritmo elaborato da Lenus è l’ideale per alberghi, musei e ogni tipo di attività commerciale.

Il programma gestione pazienti Gestme (aka GEstione STudio MEdico) è invece un gestionale in evoluzione dedicato alla gestione a 360 gradi degli studi medici, delle cliniche private, ambulatori e medici specialisti. Anch’esso completamente in cloud, è utilizzabile da qualsiasi dispositivo, le cui caratteristiche principali sono la semplicità di utilizzo e le personalizzazioni. Le piattaforme di Lenus e WebHint sono state selezionate dallo Smau attraverso una manifestazione d’interesse di “Sviluppo Campania”, la società in house campana dedicata allo sviluppo, appunto, del sistema territoriale regionale. L’iniziativa riguardante le startup, nello specifico, rientra nel progetto di interventi a supporto della qualificazione dell’offerta di servizi ad alta intensità di conoscenza a ed alto valore aggiunto tecnologico.