Salotti Finanziari Deutsche Bank il modo più semplice per imparare il linguaggio finanziario e saper navigare nell’oceano dei mercati

Vi abbiamo già presentato i nostri Salotti tematici degli eventi più o meno formali che permettono di riunire persone per discutere di tematiche importanti e proprio in quest’ottica Lenus Media Event ha dato il via insieme con il Gruppo Deustche Bank Finanza e Futuro ai Salotti Finanziari, un ciclo di eventi di semi-privati accompagnati da gradevoli aperitivi in un’atmosfera informale e riservata, finalizzati a diffondere informazione in ambito finanziario.

Salotti Finanziari Deutsche Bank: l’economia alla portata di tutti

La divisione di Lenus Media event che si occupa dell’organizzazione di eventi a Cava de’ Tirreni, Salerno, e in tutta la Campania ha lanciato un format dedicato alla formazione in ambitoo finanziario: i Salotti Finanziari.

I Salotti finanziari nascono con l’obiettivo di trattare i temi della finanza e dell’economia in maniera semplice e diretta. Una serie di incontri gratuiti ed aperti al pubblico in cui consulenti finanziari del Gruppo Deutsche Bank e rappresentanti delle più rinomate società di gestione affrontano tematiche fondamentali per il corretto vivere quotidiano cercando di fornire a quanti partecipano consigli e suggerimenti sul mondo dell’economia e della finanza.

Lenus Media event planner per il Gruppo Deutsche Bank – Finanza e Futuro

Nell’ottica di creare engagement, coinvolgere, lasciare un segno indelebile nella memoria dei partecipanti e, allo stesso tempo, aiutare il cliente a comunicare con il proprio brand, Lenus Media organizza, coordina e promuove gli eventi, ponendo particolare attenzione dalla scelta della location, alla realizzazione grafica ed alla stampa di materiali di supporto alla serata.

A Lenus Media il compito di realizzare anche un vocabolario finanziario. Uno strumento di comunicazione semplice ed efficace per semplificare concetti complessi in argomenti chiari ed  essenziali e per orientarsi al meglio nel lessico  finanziario.

Vuoi partecipare al prossimo salotto finanziario e restare sempre aggiornato sugli eventi di Lenus Media? Seguici sul nostro gruppo Lenus Media Eventi

Lo scorso 7 marzo si tenuta la III Edizione di Direzione Turismo evento organizzato da Lenus Media all’Holiday Inn di Cava de’ Tirreni.

Grande successo per la terza edizione di Direzione Turismo, svoltasi lo scorso 7 Marzo nella splendida location dellHoliday Inn di Cava de Tirreni in provincia di Salerno.

Grandi nomi, partecipazione e coinvolgimento attivo non hanno disatteso le aspettative di un evento che ricopre ormai un ruolo di player per la formazione turistica del Sud Italia.

Direzione Turismo: il workshop

Dopo i Saluti di Marisa Biroccino, consigliere comunale con delega al turismo per la città di Cava de’ Tirreni, a dare il via alla fase di formazione in aula Luisa Antonelli, Consulente Alberghiera Founder di Direzione Hotel. A lei il compito di analizzare in maniera pratica tematiche sempre attuali quali Revenue Management, disintermediazione e strategie aziendali di successo.

Vincenzo La Croce, Founder VLC Experience, che ha saputo invece tracciare l’identikit del viaggiatore 4.0, sempre più attento alla valorizzazione del territorio, sempre più alla ricerca di un’esperienza da vivere.

Tra gli ospiti più attesi, Michelangelo Lurgi, Presidente Rete Destinazione Sud che ha colto l’occasione per chiarire ai tanti presenti in sala il concetto di Destinazione Turistica e soprattutto l’importanza di fare rete per proporsi sul mercato come parte integrante di una Destinazione. Per entrare a far parte di una Destinazione bisogna fare strategia, non tattica, ènecessario costruire afferma Lurgi e costruire vuol dire lavorare, strutturare, perseverare. L’obiettivo mettere in rete i territori. Solo così si potrà competere su un mercato così globale come quello attuale.

Presenti anche Anna Ciao Marketing Manager per Selfie Box Italia ed Emanuele Pisapia, Founder Lenus Media, con cui si approfondita la tematica del visual e dell’immaginario turistico.

III Edizione Direzione Turismo: la novità fieristica

Edizione ricca di novità non solo dal punto di vista delle tematiche trattate in aula ma anche dal punto di vista del coinvolgimento e dell’esperienza.

A fare da cornice al workshop il salone fieristico. Partner deccellenza quali Expedia, Slope, Federalberghi Salerno, Bagexpress, Fas Italia, WorldCapital, Pronto Studios ed altri consulenti del settore Hospitality e Digital hanno accolto gli operatori del settore per consulenze e confronti attivi.

Idea vincente non si cambia: la III Edizione di Direzione Turismo conferma la passaggiata enogastronomica

Torna anche la Passeggiata enogastronomica, un momento di convivialità organizzato in collaborazione con Slow Food Campania e Basilicata, Vivandera, Les Sens Bakery, Agricola Bellaria e Agricola Lauranti, per assaporare il territorio direttamente nel piatto, assaggiarne la consistenza, annusarne i profumi, capirne la provenienza, e comprendere in maniera pratica limportante legame tra territorio, identit e brand.

Stiamo cercando di offrire un prodotto che sia quanto pi esaustivo possibile afferma Annalisa Milione, Event Manager Direzione Turismo Siamo consapevoli che ci che sta cambiando il turista, sempre più pronto e preparato, sempre più aperto alla conoscenza del territorio. Nell’era del turismo desperienza c’è bisogno di competenze trasversali che abbraccino tutte le professionalità e che riescano ad incontrare strutture pronte ad accogliere il turista e le sue esigenze. Riuscire a rendere l’aumento esponenziale delle presenze nel nostro paese non solo una fortunata congiuntura astrale, ma la normalità, garantendo alti standard d’offerta. Con Direzione Turismo, e con gli incontri durante l’anno stiamo puntando a rendere concreta questa consapevolezza e a favorire la formazione .

Puntare ad un turismo di qualità e ad una offerta integrata che faccia rete tra pubblico e privato: questi gli obiettivi futuri di Direzione Turismo, progetto sempre più trainante nella formazione turistica di tutto il Sud Italia.

Inaugurazione del Centro Facciamo Breccia.

Mercoledì 21 giugno sono state aperte le nuove aree del Centro “Facciamo breccia” di Salerno. Un grande traguardo per l’Associazione di volontariato “Una breccia nel muro” che dal 2011 è una realtà d’eccellenza per il trattamento di bambini autistici.

Inaugurazione del Centro Facciamo Breccia: taglio del nastro

Dopo il successo di Direzione Turismo Lenus Media organizza l’inaugurazione del Centro Facciamo Breccia per il trattamento dei bambini autistici dell’Associazione di volontariato Una breccia nel muro.

Inaugurazione centro Facciamo Breccia: l’organizzazione di eventi a Salerno di Lenus Media

Il Centro ha sede nella ex scuola materna del quartiere di Mariconda; è attivo dal 2013 ed è all’avanguardia per il trattamento di bambini autistici dai 18 mesi ai 12 anni di età. È impegnato in attività di formazione per operatori, famiglie e insegnanti e promuove la conoscenza sull’autismo fra la popolazione e nelle istituzioni. L’inaugurazione del Centro Facciamo Breccia ha visto la presentazione degli spazi dedicati allo sviluppo delle autonomie.

Inaugurazione centro Facciamo Breccia: importante presenza delle istituzioni

Inaugurazione del Centro Facciamo Breccia: intervento del presidente Alberto ZulianiAll’inaugurazione del Centro Facciamo Breccia hanno preso parte numerose cariche istituzionali fra cui il Ministro della Coesione territoriale e del Mezzogiorno Claudio De Vincenti che ha mostrato grande attenzione al tema dell’autismo e ha ringraziato l’Associazione per quanto fa ogni giorno.

Massiccia è stata la presenza dei vertici del Comune di Salerno. Il Sindaco Vincenzo Napoli e l’Assessore alle Politiche sociali Giovanni Savastano hanno sottolineato l’importanza del Centro nel territorio e ribadito l’impegno della città di Salerno ad aiutare e sostenere le famiglie più bisognose.

Anna Boccaccio, segretario generale della fondazione BNL e Novella Pellegrini, segretario generale di Enel Cuore onlus, due dei donors che hanno contribuito alla ristrutturazione della palestra, dell’atelier delle autonomie e degli spazi giochi all’aperto, protagonisti dell’Inaugurazione del Centro Facciamo Breccia dello scorso 21 giugno, hanno ringraziato l’Associazione per aver offerto alle rispettive organizzazioni di sostenere un progetto che risponde a un’esigenza acuta e crescente e hanno manifestato la volontà di contribuire ulteriormente a sostenere l’attività del Centro, una realtà che è diventata un punto di riferimento per il trattamento dell’autismo nel Mezzogiorno.

Inaugurazione centro Facciamo Breccia: le dichiarazioni ai media intervenuti

“ In quattro anni – ha detto il presidente dell’Associazione Alberto Zuliani – il Centro si è preso cura di oltre 70 bambini, molti dei quali per più anni. Sono stati svolti corsi di formazione per le famiglie, sono stati avvicinati gli insegnanti, curricolari e di sostegno dei bimbi. Sono stati ospitati tirocini in convenzione con Università, tra cui Salerno e Federico II di Napoli e con Scuole di specializzazione in psicoterapia. Sono stati intessuti rapporti con i Segretariati sociali del comune di Salerno.

Attualmente il centro ospita 36 bambini e sono attivi percorsi differenziati per rispondere alla domanda di famiglie provenienti da altre province campane e dalle regioni confinanti.”

“Il Centro è un’eccellenza del territorio, una dimostrazione che la sinergia fra istituzioni e privati può creare grandi opere per migliorare la vita dei cittadini e i rapporti sociali “ ha detto il Ministro De Vincenti.

Concludendo la manifestazione dedicata all’Inaugurazione del Centro Facciamo Breccia: “Il Centro promuove e dà concretezza alla politica del nessuno resti indietro. ”

Nel corso dei vari interventi è stata espressa da molti la volontà di rafforzare l’azione del Centro in favore dei bambini autistici, nella consapevolezza che una diagnosi precoce e l’immediato trattamento possono migliorare di molto la loro qualità di vita subito e quando diverranno grandi.

L’evento, al quale hanno preso parte numerosi cittadini e genitori di bambini autistici, si è concluso con una grande festa allietata da musica live. L’intera manifestazione è stata trasmessa in diretta da Radio M.P.A. e ripresa da numerose tv e giornali locali.

L’organizzazione dell’intera Inaugurazione del Centro Facciamo Breccia e della logistica è stata curata da Annalisa Milione di Lenus Media.

Workshop settore turistico: torna a Cava de’ Tirreni Direzione Turismo

Si è svolta Mercoledì 24 Maggio 2017 la II Edizione del workshop turistico Direzione Turismo, presso il centro polifunzionale Marte, Live It di Cava de’ Tirreni.

Grande successo di pubblico per workshop settore turistico che affronta tematiche legate al marketing territoriale e all’enogastronomia, in uno scenario in continua evoluzione come quello turistico. Grandi ospiti e personalità del settore turistico e della comunicazione per la II edizione del workshop Direzione Turismo, organizzato dalla Lenus Media con il patrocinio della Regione Campania, di Enit – Agenzia Nazionale del Turismo e del Comune di Cava de’ Tirreni.

In una sala gremita di gente, Annalisa Milione, organizzatrice dell’evento, fa gli onori di casa insieme al Vicesindaco di Cava de’ Tirreni, Nunzio Senatore.

L’evento Direzione Turismo: le lezioni

L’intervento di Vincenzo La Croce ha aperto le lezioni partendo dalla piramide di Maslow e riconsiderandola in un’altra prospettiva per chiarire in maniera chiara e precisa alcuni concetti del marketing 3.0 e delineando il profilo del nuovo turista di oggi: “All you need, all you want, all for a great price, per un cliente sveglio ed informato”.

Parole chiave riprese anche da Simona Rossotti, Ceo Olos Group, concessionaria del marchio BITEG, che ha inoltre richiamato l’attenzione sull’importanza dell’autenticità, della passione, dell’esperienza e dell’essere sempre aperti all’ascolto del turista. “C’è bisogno di meno gente che pensa e di più gente che agisce. In qualsiasi ambito si decide di operare, ciò che è importante è utilizzare un approccio cooperativo autentico”. “Il settore turistico è un settore positivo, un settore “in” afferma Biagio Canora, area manager Bper Banca, main sponsor di Direzione Turismo.

A lui il compito di illustrare ai tanti presenti in sala i finanziamenti destinati al settore turistico e le reali possibilità ed opportunità di investimento proposte da Bper Banca. A chiudere la fase d’aula Giuseppe Orefice, presidente Slow Food Campania e Basilicata che ha sottolineato lo stretto legame tra turismo e valorizzazione dei territori mettendo in luce la possibilità di fare della degustazione di un prodotto “buono, pulito e giusto” un’esperienza che rimane nell’immaginario del turista e genera ritorni.

Workshop turistico: temi importanti e personaggi illustri

La II Edizione Direzione Turismo resta dunque fedele alla prima nelle tematiche e nel target ma presenta tante novità. Su tutte il lunch tenutosi sulla terrazza panoramica del Marte, Live it che ha offerto ai tanti presenti la possibilità di essere protagonisti di un tour enogastronomico che ha risvegliato i sensi ed il palato grazie alla degustazione di presidi Slow Food (oliva salella, salsiccia rossa di Castelpoto, ceci di Cicerale, fagioli di Controne, marmellata di Pera Signora del Sinni) di prodotti a km 0 offerti da Nature Express,di particolari spezie e cereali offerti da Zenzero, e torte e dolci al bicchiere offerti da De Riso.

Altra particolarità della II Edizione Direzione Turismo è stato l’intenso pomeriggio di focus class a cui i partecipanti, divisi per gruppi di lavoro, hanno potuto partecipare attivamente mediante un approccio interattivo e pratico con i relatori.

Ad intervenire per la formazione dei consulenti Alex Giordano, Luigi De Gregorio e Emanuele Pisapia; per la formazione di quanti operano all’interno delle strutture turistiche sono intervenuti Fabio Cantone, Francesco D’Acunto, Alfonso del Forno e Luisa Antonelli.

Nell’ottica di fare rete per un fine comune, a sostenere il progetto Direzione Turismo in questa II Edizione tanti partner d’eccellenza: Instaroom, HotelBrand, Oltriamo, Fitness Show, AdvCity, Aseas, Aira Club, Federalberghi Salerno, Direzione Hotel, Insider Quality, NA Startup e il Distretto Turistico Costa d’Amalfi.

Soddisfatta Annalisa Milione che ha dichiarato: “Guardiamo verso la III Edizione con un occhio attento al territorio che ci circonda, continueremo con gli incontri sul territorio per conoscere da vicino le necessità degli operatori del settore. ”

Bilancio più che positivo dunque per un progetto che si propone di diventare il punto di riferimento di un settore turistico sempre più esperienziale, fatto di empatia, di capacità di interazione e soprattutto di immedesimazione nell’altro.

Torna il corso di formazione Direzione Turismo: il workshop turistico a Cava de’ Tirreni organizzato da Lenus Media a Cava de’ Tirreni, Salerno.

Lenus Media organizza il prossimo 24 Maggio 2017 a Cava de’ Tirreni (SA) la seconda edizione dell’evento “Direzione Turismo”, il workshop dedicato agli operatori turistici (proprietari, gestori e collaboratori di Hotel, B&B, case vacanze, affittacamere, agriturismi e strutture turistico ricettive), ai consulenti di marketing turistico, agli studenti e a quanti vogliono arricchire concretamente le proprie competenze, essere sempre informati sulle tendenze e le evoluzioni del turismo ed analizzare le prospettive di business in un settore in continua crescita.

L’evento patrocinato da Enit – Agenzia Nazionale del Turismo, dalla Regione Campania e dal Comune di Cava de’Tirreni si propone, in collaborazione con BI TEG – Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico, il più importante evento nazionale di comunicazione, promozione e vendita del prodotto turistico enogastronomico della Regione Piemonte, di fornire le giuste chiavi per valorizzare la propria struttura e promuovere il proprio territorio ad un ampio ed eterogeneo pubblico, realizzando per il turista una vacanza narrata e non solo vissuta: dall’enogastronomia all’arte, dalla natura agli stili di vita passando per il folklore, una vacanza attiva, una vera e propria avventura immersiva.

Tematiche attuali quali Destination Branding, Unique Selling Proposition, Engagement ed Accoglienza clienti si mescoleranno a focus class di approfondimento pratico dedicate alla costruzione di un’offerta turistica omnicomprensiva, all’ interazione e collaborazione con gli attori del territorio e alla valorizzazione enogastronomica.

Corso di formazione Direzione Turismo: il workshop turistico a Cava de’ Tirreni, Salerno Campania : obiettivi del corso

Obiettivo finale di Direzione Turismo, che vede tra i relatori Alex Giordano, Vincenzo La Croce, Luisa Antonelli, Luigi De Gregorio, è quello di fornire ad ogni singolo partecipante le giuste competenze e mezzi per:

Corso di formazione Direzione Turismo: il workshop turistico a Cava de’ Tirreni Salerno, Campania:  i costi

Direzione Turismo propone un unico incontro di un’intera giornata al costo totale di € 96,00.

Fai di Direzione Turismo un’evento indimenticabile! Riserva il tuo posto in prima fila e godi dei privilegi della Suite Experience al costo di € 150,00.

Prenota in Early Booking e acquista il tuo biglietto d’ingresso a soli € 55,00.

Sei uno studente? Partecipare a Direzione Turismo ti costa solo € 35,00.

Fai parte di un Distretto Turistico o di un’associazione che opera nel settore turistico ed enogastronomico?Scopri se è in convenzione e partecipa all’evento con una tariffa riservata!

Scopri tutte le nostre offerte su www.direzioneturismo.it e sul nostro Gruppo Facebook!

* Tutti i prezzi sono da intendersi oneri esclusi.

Per info e Contatti:

sito web: www.direzioneturismo.it

Event Manager: Annalisa Milione

mail: segreteria@direzioneturismo.it
Tel: +39 089 464793

Lenus Media, in collaborazione con Claudio Santoriello, consulente finanziario di Finanza e Futuro, si è occupata dell’Organizzazione evento a Cava de’ Tirreni, Salerno in favore di ANP, una Cena di Gala in favore dell’ Associazione Amici Neurologia Pediatrica “Carlo Sorrentino”.

Organizzazione eventi a Cava de’ Tirreni, Salerno (Campania) in favore di ANP: l’associazione

L’ANP Associazione Amici Neurologia Pediatrica “Carlo Sorrentino” è un’organizzazione no profit di Cava de’ Tirreni, Salerno che nasce per far fronte ai bisogni di salute dei piccoli affetti da patologie croniche neurologiche e per dare sollievo fisico e morale alle loro famiglie attraverso la promozione di interventi formativi, acquisto attrezzature e beneficenza tramite aiuti economici, vestiario, alimenti, medicinali ed altro.

Organizzazione eventi a Cava de’ Tirreni, Salerno (Campania) in favore di ANP: la serata di Gala

L’organizzazione di una splendida serata di Gala in favore dell’Associazione Amici Neurologia Pediatrica “Carlo Sorrentino”. Un momento di svago oltre che di confronto su un tema così importante per la comunità.

Lenus Media ha organizzato la serata nei minimi dettagli dalla scelta della location alla cura delle decorazioni sui tavoli, per una sera impeccabile.

Annalisa Milione, che si è occupata dell’intera organizzazione dell’evento, ha voluto ringraziare per il loro operato l’associazione:

Il mio personale ringraziamento va alla dottoressa Grazia D’Adamo Mwangolo e il dottore Mauro Budetta che insieme a tantissime altre persone regala una speranza e un sorriso ai bambini del reparto di pediatria del nostro ospedale.” ha aggiunto poi un ringraziamento per chi ha sposato la causa: “Ringrazio, inoltre, LIONS club Salerno Agorà, satellite del LIONS club Salerno Host, Full Motion Animazione Official, Maurizio Russo Liquori, Pasticceria Sandro, Farmacia del Leone, Alessandro Piscopo, Dibi Venere, Epilmeno, Bagexpress, Romano Uomo e Yvesrocher per il prezioso contributo ed il sostegno alla nostra iniziativa!”

Organizzazione eventi a Cava de’ Tirreni, Salerno (Campania) in favore di ANP: le foto della serata

 

Organizzazione eventi in Costiera Amalfitana, Salerno (Campania): III Edizione di #iamalficoast

Si è tenuto il  a Maiori il 19 e 20 ottobre 2016 la terza Edizione di #iamalficoast promosso dall’Associazione Distretto Turistico Costa d’Amalfi, con il contributo scientifico del BTO Educational e coordinato da Lenus Media, il Kick Off #Iamalficoast è occasione di crescita, di confronto proficuo e collaborativo per potenziare al meglio le bellezze della Costiera Amalfitana.

 Organizzazione eventi in Costiera Amalfitana, Salerno (Campania): i dettagli della due giorni

Hanno partecipato all’evento Sindaci della Costiera Amalfitana ed aziende che hanno concreti progetti di sviluppo, particolarmente nei settori innovativi e ad alto valore aggiunto. L’evento ha dato l’opportunità di verificare le nuove agevolazioni proposte nel campo dell’imprenditorialità.

Organizzazione eventi in Costiera Amalfitana, Salerno (Campania): la gallery

 

Organizzazione eventi a Cava de’ Tirreni, Salerno (Campania): Cena di Gala in favore di OBM

Il desiderio dell’organizzazione di un evento legato alla promozione di una delle eccellenze del territorio Campano espresso dall”Associazione di promozione sociale Exedra, in collaborazione con GESTME, ha dato vita alla realizzazione di una cena di Gala in favore della Open BioMedical Initiative, un’iniziativa no-profit globale di supporto alla Biomedica tradizionale, impegnata nello sviluppo collaborativo e nella distribuzione di tecnologie e dispositivi biomedicali in chiave low cost, open source e stampabili in 3D.

L’organizzazione dell’evento è stata interamente curata da Annalisa Milione di Lenus Media. L’evento organizzato a Vietri sul Mare (Salerno, Campania) ha visto come moderatrice della serata la sua organizzatrice, Annalisa Milione che ha introdotto l’interessante progetto dell OBM Onlus e lasciato la parola a Marco Abbro, membro attivo della Onlus che ha i illustrato progetti attivi, realizzati e prototipi in fase di realizzazione, tra lo stupore e la partecipazione del pubblico.

Organizzazione eventi a Cava de’ Tirreni, Salerno (Campania): la gallery

 

Organizzazione corsi di formazione a Cava de’ Tirreni, Salerno: il primo workshop dedicato al settore turistico è Direzione Turismo.

Direzione Turismo è il primo convegno dedicato agli operatori del piccolo e medio turismo, ed è l’occasione per migliorare le proprie competenze con una solida formazione nella promozione della propria struttura ricettiva, approcciando le tematiche utili per lavorare con successo nel settore della promozione turistica online.

Organizzazione corsi di formazione a Cava de’ Tirreni, Salerno la prima edizione di Direzione Turismo

La prima edizione di Direzione Turismo si è tenuta il 5 Marzo 2016 nei locali del Marte LiveIt a Cava de’ Tirreni (SA). Obiettivo del workshop è stato quello di permettere agli operatori turistici di ampliare in maniera pratica le proprie competenze con una solida formazione nella promozione di hotel, B&B, agriturismi e resort e approcciarsi a tematiche quali Parity Rate, Online Booking, Disintermediazione e Agevolazioni Finanziarie.

I moderatori di Direzione Turismo I Edizione

Il convegno, moderato dall’organizzatrice Annalisa Milione, è stato suddiviso in una parte di ottimizzazione della gestione alberghiera e una di cases history.

Nel corso della prima parte è intervenuta Luisa Antonelli, founder di Direzione Hotel, consulente alberghiera ed esperta di Management delle Imprese Turistiche che, con esempi pratici ha illustrato i principi di accoglienza e ricevimento per gestire autonomamente e con efficacia il reparto Front Office avendo cura e attenzione al dettaglio, come ad esempio le tecniche per una colazione a 5* e le basi di pricing strategico per la gestione delle politiche tariffarie nel settore alberghiero.

Successivamente Sabato Colella, esperto in consulenza e formazione alberghiera e blogger del portale OggiTurismo, ha mostrato in maniera concreta come diminuire i costi di gestione ed aumentare i guadagni di una struttura intercettando le aspettative del cliente mettendo in evidenza le differenti richieste a seconda della nazionalità di provenienza.

Marinella Scarico, Travel Blogger di Piuturismo ed esperta di Green Tourism ha mostrato come creare una toolbox per ottimizzare la propria presenza sui social scegliendo la giusta combinazione tra scelta del social network e messaggi veicolati. Interazione, awareness, engagement, call to action sono solo alcuni degli elementi analizzati.

L’intervento di Ciro Romano, amministratore della Alden Consulenti d’Impresa, si è invece concentrato su tematiche finanziarie e di agevolazione per lo sviluppo del settore turistico prima di guidare gli albergatori nell’analisi pratica delle normative da rispettare per aprire una struttura ricettiva e gestire nella maniera corretta la propria attività. Esperti del marketing territoriale hanno portato le loro esperienze pratiche nella parte dedicata ai casi di successo.

Alex Giordano, presidente di Rural Hub, co-fondatore di Ninjamarketing.it e digital marketing strategist consultant per grandi aziende italiane ed internazionali che ha offerto ai tanti presenti in sala momenti di crescita, confronto e riflessione per gestire al meglio la propria struttura turistico-ricettiva facendo leva soprattutto sull’esperienza intesa come nuova forma di dialogo con il consumatore e la creazione di un brand che interagisce con le vite reali dei clienti, coinvolgendoli da un punto di vista emotivo e sensoriale secondo un approccio collaborativo e partecipativo.

Annapaola Di Paolo e Francesco Domenico D’Auria, founder di Paesà, hanno posto l’attenzione sul turismo creativo e sull’importanza di associare al viaggio un’attività sensoriale che fidelizzi il cliente e lo avvicini alle tradizioni locali: dal laboratorio per fare dolci tradizionali utilizzando prodotti a km 0, alla simulazione di scavo archeologico, costruendo uno storytelling e generando contenuti multimediali che permettano di mantenere viva la memoria storica dei saperi e delle pratiche umane territoriali.

Un interessante focus sulla comunicazione digitale semplice e d’effetto è stato tenuto da Emanuele Pisapia, co-founder di Lenus Media.

Organizzazione corsi di formazione a Cava de’ Tirreni, Salerno: la galleria fotografica di Direzione Turismo